Installazione zimbra su debian

Installare Zimbra con Debian Etch

Zimbra è un server e client open source per messaging and collaboration – email, group calendaring, contacts, and web document management.

La versione open è liberamente scaricabile in formato binario per Mac OS X ed alcune ditribuzioni Linux;
Ubuntu, RedHat, Fedora, Suse, Mandrivia e Debian

In particolare la versione per Debian è per la release “Sarge” (3.1)

Vediamo qui un semplice workaround per installarlo sulla release stable 4.0, Etch

Scarichiamo il tar.gz contentente i binari ed i file di installazione da sourceforge e decomprimiamoli

Verrà creata una nuoca directory chiamata zcs

Per prima cosa assicuratevi che la vostra macchina abbia un nome FQDN e che questo sia risolvibile corettamente, pena una serie di errori già in fase di installazione.

Il vostro file /etc/hosts deve essere qualcosa di simile a questo

127.0.0.1 localhost.localdomain localhost

your.ip.address FQDN yourhostname

Ora un paio di trucchi per ingannare l’installer di zimbra

Modifichiamo il file /etc/debian_version

  • cambiamo 4.0 in 3.1

Modifichiamo il file $yourpath/zcs/util/utilfunc.sh

  • alla riga 1342 modifichiamo if [ $PLATFORM = “UBUNTU6″]; then con
    if [ $PLATFORM = “UBUNTU6″ -o $PLATFORM = “DEBIAN3.1″ ]; then

Ora installiamo i pacchetti necessari

apt-get install sudo libidn11 curl fetchmail libgmp3c2 libxml2 libstdc++6 openssl

A questo punto lanciamo l’installar da dentro la directory zcs

./install.sh

Curiosamente scambia l’hostname con il domainname.

Rispondiamo ‘Yes’ alla domanda “Change domain name”, settiamolo al domainname corretto “domain.com” invece a quello da lui proposto nella forma “host.domain.com”
Se non avete ancora settato un record MX (lo potete fare dopo senza problemi) , ignorate il messaggio

DNS ERROR – none of the MX records for ijichi.org
resolve to this host
It is suggested that the MX record resolve to this host
Re-Enter domain name? [Yes]

NB Rispondiamo “No” e proseguiamo
Nel Install Menu:
Scegliamo 5 per settare la time zone (quella italiana è la numero 33) poi 7 per zimbra-store, 4 per Admin Password, inseririamo la password per l’utente admin , ‘r’ per tornare al menù precedente ed infine ‘a’ to applicare le modifiche.

Scegliamo il defautl con Enter alle ultime due domande:

Save configuration data to a file? [Yes]
Save config in file: [/opt/zimbra/config.15938]

Ed in ultimo “yes” per salvare le impostazioni

The system will be modified – continue? [No] yes

Ultima cosa riportiamo /etc/debian_version come era in origine.

A questo punto se non abbiamo avuto errori a video possiamo loggarci all’interfaccia di amministrazione all’indirizzo

https://$host:7071/zimbraAdmin

~ di diegotech su marzo 13, 2008.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: